Anestesia per via endovenosa varese

Anestesia per via endovenosa

In cosa consiste?

Tra le modalità di somministrazione delle tecniche sedative in uno studio odontoiatrico, quella per via endovenosa è in grado di garantire i più alti standard di sicurezza e, proprio per questo motivo, può essere sfruttata per interventi chirurgici implantari di un certo rilievo.

Lo stato di vigilanza del paziente viene tenuto sotto controllo in maniera costante, così come viene verificata di continuo la correttezza delle risposte rispetto ai comandi verbali che vengono trasmessi.

In tutti i casi, è necessario il ricorso a un catetere venoso, che si accompagna al mantenimento della pervietà della via venosa mentre si svolge l'operazione.

La tecnica sedativa per via endovenosa deve essere effettuata da un dentista che possa vantare una certa esperienza in tale ambito, con la collaborazione di un'altra persona qualificata che si occupi di monitorare le funzioni vitali del paziente.

L'uso di farmaci ansiolitici è da privilegiare per ottenere l'ansiolisi: il ricorso a farmaci sedativi, infatti, può innescare degli effetti ansiolitici di entità inferiore rispetto a quelli che si possono ottenere con gli ansiolitici.

Il sistema nervoso centrale viene depresso, e ciò fa in modo che il paziente si senta rassicurato.

Così l'intervento odontoiatrico - di qualunque tipo esso sia - può essere eseguito in condizioni di stress fisiologico e psicologico minimo.

Cosa succede durante l’intervento?

Come si è detto, nel corso dell’intervento il paziente viene monitorato in modo costante: in pratica, si procede con la sua osservazione clinica, che è abbinata ad una valutazione strumentale che serve, tra l'altro, ad accertare il colore del letto ungueale, della pelle e delle mucose.

Si deve rilevare anche la saturazione dell'ossigeno, la cui valutazione deve essere eseguita in maniera continuativa con l'aiuto di un pulsiossimetro.

La tecnica anestetica per via endovenosa è uno dei rimedi è uno dei rimedi sedativi più utilizzati soprattutto in caso di interventi implantologici molto complessi ed articolati.

Come è facile intuire, l’odontofobia è molto pericolosa per la salute dei denti, e più in generale del cavo orale, con conseguenze che possono risultare molto gravi su medio e lungo termine.

Per questo si consiglia sempre di sottoporsi a visite di controllo semestrali per valutare il benessere di tutta la bocca.

Studio Dentistico Varese - Dr. Cappelletti, Dr. Borracci

Piazza San Giovanni XXIII 8, 21048 - Solbiate Arno (VA)
P.IVA: 00818170128
Declino responsabilità
Privacy Policy
Cookie Policy


Dentista Busto Arsizio
Dentista Gallarate
Dentista Saronno
Dentista Cassano Magnago

Dr. Ernesto Cappelletti

Iscritto all'Albo Professionale dei Medici Chirurghi della Provincia di Varese al n° 04383 dal 23/01/1980 - Iscritto all'Albo degli Odontoiatri al n° 00193 dal 17/05/90

Dr. Riccardo Borracci

Iscritto all'Albo Professionale dei Medici Chirurghi della Provincia di Varese al n° 04382 dal 23/01/1980 Iscritto all'Albo degli Odontoiatri al n° 00192 dal 17/05/90

Orario di apertura

Studio Solbiate Arno

  • Lunedì, Martedì, Mercoledì e Giovedì: 9.30-12.00/14.00-20.00
  • Venerdì: 9.00-20.00 (orario continuato)
  • Sabato: 9.00-13.00
© 2018. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.